expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

mercoledì 25 marzo 2015

Pane con Enkir e Farro bianco (Pandisempre)




Ho voluto provare la miscela di farine Pandisempre del Molino Marino eseguendo la ricetta del "pane al Farro quasi senza impasto" il cui  procedimento potete trovare cliccando qui.

questi gli ingredienti

  • 600 gr. di farina Pandisempre
  • 420 gr. di acqua a t.a.
  • 15 gr. di malto liquido
  • 15 gr. di sale
  • 100 gr. di lievito madre rinfrescato e maturo

unica variante a parte le farine, dopo aver fatto la forma e aver messo l'impasto nel cestino, ho preferito riporlo in frigo per una notte. Al mattino l'ho lasciato a t.a. per 3 ore circa e poi l'ho cotto. Questa mia scelta è stata dettata da esigenze di tempo, in quanto ho dovuto rimandare al giorno dopo la cottura.
Per chi avesse difficoltà a reperire la farina Pandisempre può usare il seguente mix di farine:


  • 200 gr. di farina grano tenero bio 0
  • 200 gr. di farina di farro (Triticum Spelta)
  • 200 gr. di farina Enkir (Triticum Monoccoccum)

il risultato è di un pane molto soffice e dal gusto delicato.

Nessun commento:

Posta un commento