expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

venerdì 3 aprile 2015

Biscotti al vino e anice di Stefania Russo





Questi biscottini sono una delizia, realizzati per smaltire esubero di lievito madre, risultano essere leggeri e profumati; l'aroma dell'anice appena accennato dona loro un profumo delicato. Per chi non avesse esubero di lievito può farli sostituendolo con lo stesso peso in farina. 


Devo ringraziare l'ideatrice di questa ricetta la mia amica Stefania Russo referente del blog Welcome Ba(c)kery nel quale vi rimando per visionare










3 commenti:

  1. Ma che bello li hai messi qui!!!♡io ho appena preparato il prefermento per il tuo pane con sola farina zero ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gira che ti rigira, li dovevo mettere mi piacciono troppo :)

      Elimina
  2. Ma guarda un po', spulciando qua e là chi mi ritrovo... Grande Stefania Russo, bravissima👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

    RispondiElimina